Plissè: cos’è e curiosità sulla nuova tendenza

Donna

Plissè: cos’è e curiosità sulla nuova tendenza

Plissè

Il Plissè: ecco cos'è e quali sono le curiosità sulla nuova tendenza, una moda che ritorna e si reinventa con gonne a pieghe e abiti per tutte le donne

Le mode, si sa, ritornano, ecco perché il consiglio è di non buttare mai quella gonna firmata della nonna, che teniamo in soffitta, o l’abito estivo della mamma. Le mode, però, quando tornano, solitamente, si reinventano,. Così da più di un anno è tornato, prima in versione invernale, poi, con una collezione e modelli ideali per la stagione estiva, il plissè. Con questo termine si intendono le “pieghe”. E se un tempo questa parola era utilizzata prevalentemente per indicare un tipo di gonna, oggi caratterizza anche abiti, camicette e tanti altri capi di abbigliamento. Direttamente dalle passerelle dell’ultima moda, ad esempio, sono le “midi plissé”, cioè le gonne a pieghe ampie e al polpaccio, spesso indossate con t-shirt corte o pull oversize. Con un paio di scarpe con il tacco queste gonne diventano estremamente eleganti, con sotto delle sneakers, magari chiare o multicolore, queste gonne diventano immediatamente sportive e sbarazzine.

Il termine e lo stile plissè affondano le sue radici molto lontano, addirittura si dice che fosse già utilizzato al tempo degli antichi egizi.

A dimostrarlo numerose fonti. L’abito femminile pieghettato ha attraversato i tempi e le mode, ed è sempre stato considerato molto pregiato, vista la tecnica utilizzata per crearlo. La trama del tessuto, infatti, viene pieghettata attraverso una specifica lavorazione, e non è semplice creare un effetto plissè bello e preciso. Se nell’antichità il tessuto principalmente utilizzato per il plissè era il lino, oggi si punta ai tessuti sintetici anche perché le tecnologie moderne consentono di plissettare qualsiasi tipo di indumento e qualsiasi stoffa. Dunque se la gonna a pieghe ci ricorda gli abiti delle nostre mamme o delle nostre nonne, mai come in questa stagione le gonne e gli abiti plissè si reinventano e diventano immortali. Insomma è un bene tenerli sempre nel proprio armadio, come accade con i jeans per capirci.

Abiti e gonne con uno stile delizioso, delicato e retrò, che si reinventano attraverso modelli lunghi o semilunghi dal taglio “soleil”, con pieghe molto strette, in tessuti particolari, multicolori e luminosi.

Impossibile, dunque, non avere nel proprio guardaroba un capo plissè, una gonna a pieghe ad esempio: un solo capo che permette stili diversi. Può essere elegantissima con un capo di seta e scarpe alte, e sportiva con un paio di ballerine o scarpe da ginnastica e una colorata t-shirt. E ancora abiti lunghi completamente plissettati, in chiffon ad esempio, top che sfiorano la pelle, gonne asimmetriche con pieghe diagonali. In plissé, oggi, è possibile trovare anche completi pantalone. Un capo intramontabile, da abbinare sempre in modo diverso, a seconda delle esigenze. Tessuti morbidi e colori chiari, lurex e fantasie più decise: estremamente vestibile e abbinabile il plissè non tradisce. Basti pensare che anche la duchessa di Cambridge, Kate Middleton, preferisce andare sul sicuro indossando spessissimo il plissé e abbinandolo nel modo migliore a seconda delle occasioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

horoscope-96309_960_720
Oroscopo

Oroscopo di oggi e domani 18-19 agosto 2017

18 agosto 2017 di Simona Bernini
Ariete http://www.notizie.it/oroscopo-segno-dellariete-caratteristiche-curiosita/scopri le caratteristiche del segno) Oggi sarai occupato con molti problemi da risolvere. Puoi gestire alcune modifiche a casa per migliorare l'atmosfera della tua famiglia.