Pmi, il 70% ha problemi di recupero crediti COMMENTA  

Pmi, il 70% ha problemi di recupero crediti COMMENTA  

recupero crediti

7 pmi su 10 hanno problemi di recupero crediti. Fatture insolute, clienti che non pagano e che creano problemi in una situazione già non semplice.


Recupero crediti fra le cause principali dei problemi delle piccole e medie imprese italiane. Secondo un’indagine di DAS Italia, società che opera nell’ambito della tutela legale, il 70% delle pmi italiane ha problemi di fatture inevase, ovvero emesse (perciò conteggiate a bilancio) e non pagate.


Nel caso poi di imprese di maggiori dimensioni, l’indagine DAS rileva che la percentuale di problemi con il recupero crediti sale addirittura all’84%.

Il contesto generale vede anche un considerevole aumento delle spese legali.

Quasi il 17% delle imprese si è trovata coinvolta in contestazioni su prodotti e servizi dei fornitori, mentre il 20% in contestazioni per la disdetta di contratti di tipo commerciale.

L'articolo prosegue subito dopo

Il risultato finale è che quasi un’impresa su due ha dovuto affrontare spese legali per un valore di almeno 1000 euro in un anno.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*