Poco sonno a causa del russare

Wellness

Poco sonno a causa del russare

Russare si traduce spesso in poco sonno. Se il vostro russare è far stare il vostro partner o membri della vostra famiglia svegli di notte, non sono gli unici il cui sonno sta soffrendo. Russare riduce la qualità del sonno del russatore stesso.


Perché russare causa poco sonno
Quando si dorme, i muscoli della gola, della lingua e la bocca si rilassano, causando il blocco parziale delle vie aeree. Blocchi e congestione nasale possono anche ostacolare le vie respiratorie. L’ostruzione delle vie aeree causano sonno agitato e interrotto.

Quali sono le cause del russare?
Russare può essere causato da blocchi fisici delle vie aeree, ma può essere aggravata da fattori come il sovrappeso, consumo di alcool o altri sedativi prima di coricarsi, o mangiare pasti abbondanti prima di coricarsi.

Russare è un problema di salute?
Se si russa e si hanno difficoltà a rimanere svegli durante il giorno, o se si dispone di frequenti mal di testa o vertigini, il russare può essere un segno di un problema più grave, come apnea del sonno.

Che cos’è l’apnea del sonno?
L’apnea del sonno è una condizione grave in cui i tessuti della gola ostruiscono le vie aeree ed impediscono di respirare per periodi di 10 secondi o più.

Un sintomo di apnea del sonno è russare forte seguito da periodi di silenzio. La mancanza di ossigeno segnala al cervello di svegliarsi. Questo può ripetersi più volte nel corso della notte.

Quando recarsi da un dottore
Se il vostro russare si traduce in poco sonno o sonnolenza diurna, consultare un medico per stabilire se un intervento medico è necessario.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

hand-351277_960_720
Salute

Come combattere le rughe con rimedi naturali

27 luglio 2017 di Maura Lugano

Sono le nemiche numero uno di ogni donna di ogni età, sono le rughe, le tanto odiate rughe, segno del tempo che passa, testimoni di una bellezza che di giorno in giorno cambia e si evolve. Le rughe, tra l’altro, iniziano ad essere il cruccio degli uomini, sempre più interessati al loro aspetto, e che talvolta attingono direttamente dalle donne i consigli per prendersi cura di sé, anche dei propri segni del tempo che passa.
La grande attrice Anna Magnani implorava i truccatori che non le coprissero nemmeno una delle rughe del viso, per lei esse erano simbolo delle esperienze belle e brutte della vita, ma oggi giorno si inizia presto a prendersi cura di questo problema, ogni donna ci tiene ad avere un aspetto giovane che le dia sicurezza, compiacimento e che susciti ammirazione.
Tante donne, soprattutto quelle che per varie ragioni vedono sul proprio viso apparire segni marcati di invecchiamento, desiderano un viso più piacevole, ma non vogliono ricorrere alla siringa o al bisturi, oppure non ne hanno la possibilità. Sono sempre più numerose quelle che cercano delle soluzioni naturali e dei prodotti naturali, in questa loro ricerca sicuramente possono trovare un aiuto e anche una soluzione.