Polverini attacca il piano del ministro Clini

Roma

Polverini attacca il piano del ministro Clini

La presidente Renata Polverini attacca il ministro dell’ambiente Corrado Clini, perchè considera le sue proposte sulle percentuali della differenziata “poco verosimili”. Dalla sua parte si è schierato il prefetto e commissario ai rifiuti Giuseppe Pecoraro, che due giorni fa era a fianco del ministro Clini nell’illustrare il piano, mentre oggi critica il progetto dello stesso e continua dicendo che “nessun sito è mai stato escluso”, anzi ribadisce che “ora si valuta Pian dell’Olmo”, di nuovo aggiungerei.

La governatrice non si addentra nell’individuare nuovi siti, anzi propone a Clini di “dire se c’è un sito alternativo, in quanto ipotizzare che tutti i siti proprosti non siano utili per ragioni diverse, significherebbe di conseguenza escludere tutto il Lazio”.

Insomma, è facile comprendere che il percorso dell’accordo non sarà facile. Ma si dovrà trovare una soluzione al più presto, visto che l’accordo dovrebbe essere trovato entro il 30 Aprile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche