Polverizzati in 30 secondi i 10 mila biglietti per assistere alla Messa del Papa a Philadelphia

Attualità

Polverizzati in 30 secondi i 10 mila biglietti per assistere alla Messa del Papa a Philadelphia

Papa a Torino: deviazione mezzi pubblici
Papa a Torino: deviazione mezzi pubblici

Il Papa sarà accolto nella base di Andrews che si trova in Maryland, da Barack e Michelle Obama in persona quando sarà sbarcato negli Stati Uniti, il 22 settembre, il giorno in cui è previsto il viaggio negli Stati Uniti d’America. L’indiscrezione è stata diffusa dal portavoce della Casa Bianca, Eric Schultz, che ha messo in evidenza come questa prassi possa davvero essere considerata esclusiva proprio per il Sommo Pontefice, visto che non è necessariamente routine per il presidente accogliere i leader stranieri a Andrews, come spiegato dallo stesso portavoce.

In passato fu George W.Bush ad accogliere il Papa, allora Benedetto XVI nel 2008, nello stesso luogo, mentre per Obama si tratta di un fatto assolutamente inedito per rappresentare una attenzione al di fuori dei protocolli, riservata proprio al primo rappresentante della religione cristiana nel mondo. Francesco ha in programma anche le visite di altre due città americane, New York e Philadelphia.

La visita si preannuncia già straordinaria sotto tutti i punti di vista anche per i 10.000 biglietti – rigorosamente gratuiti e prenotabili online – già distribuiti per assistere alla messa che il Papa officerà a Philadelphia il 27 settembre. Un record se si pensa che tutti i tagliandi si sono letteralmente ‘polverizzati’ in soli 30 secondi secondo quanto riferito dall’arcidiocesi della città. Si tratta di un nuovo record perché per gli altrettanti 10.000 biglietti per assistere ad un intervento sul Mall di Philadelphia il giorno prima, ci sono voluti ben 120 secondi, 2 minuti, per essere `sold out´. Il Papa parlerà anche al parlamento del Usa eccezionalmente riunito in seduta congiunta.

Si preannuncia, dunque una visita di straordinario successo quella di Papa Francesco, che inizierà il 22 settembre e si concluderà il 27 settembre, cinque giorni nel corso dei quali il Papa incontrerà milioni di cristiani che vivono negli Stati Uniti d’America e che attendono il Papa, la cui ultima visita nello stato della Grande Mela risale al 2008.

Leggi anche

Loading...