Pompei, tecnico del comune arrestato per tangenti

Napoli

Pompei, tecnico del comune arrestato per tangenti

20120331-101233.jpg

Pompei (Na) – Francesco Farina, ingegnere, responsabile dei lavori agli immobili comunali nel I Circolo didattico, è stato arrestato nella giornata di ieri dalla polizia. L’accusa nei confronti dell’uomo è di concussione. Le indagini, partite dopo una denuncia del titolare della ”Capone costruzioni s.r.l”, hanno permesso di accertare che il Farina aveva obbligato l’imprenditore a consegnargli 11 mila 900 euro. Altri 25 mila euro erano stati indebitamente trattenuti da Farina per lavori di ristrutturazione eseguiti dalla stessa ditta, minacciando di non liquidare all’ impresa il terzo stato di avanzamento dei lavori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche