Pontecagnano, investito e ucciso da pirata della strada: la vittima si chiamava Mario Spiotta COMMENTA  

Pontecagnano, investito e ucciso da pirata della strada: la vittima si chiamava Mario Spiotta COMMENTA  

20121014-133622.jpg

Salerno – Un uomo di 23 anni è morto la scorsa notte dopo essere uscito da una discoteca di Pontecagnano. La vittima sinchiamava Mario Spiotta, residente a Eboli.

Il giovane, in compagnia della fidanzata, è stato investito da un’auto pirata. La polizia ha rintracciato il responsabile, poco dopo, in via Allende. L’uomo, 45 anni, pregiudicato, è risultato essere positivo all’alcool test

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*