Posa a terra gli occhiali al museo, diventano un’opera d’arte COMMENTA  

Posa a terra gli occhiali al museo, diventano un’opera d’arte COMMENTA  

Un ragazzino in gita con la scuola tenta un esperimento per capire se le altre persone sapessero distinguere o meno un’opera d’arte

Quante volte vi è capitato di non capire un’opera d’arte moderna? E se l’arte è arte allora quali sono quei fattori che distinguono un’opera d’arte da un semplice oggetto? Queste sono domande a cui filosofi hanno dedicato migliaia di pagine e una risposta oggettiva ancora non la si è riusciti a trovare.

Tj Kahayatan è un teenager annoiato in gita con il resto della classe e deve essersi interrogato anche lui sulla definizione di Arte dopo aver constatato che in quel museo d’arte moderna di cose affascinanti ce ne erano ben poche.

Tra un capolavoro e l’altro il diciassettenne non trovava davvero nulla che lo sorprendesse e per risollevare un po’ il morale degli amici ha deciso di provare a fare una bravata, quale?

Tj si è tolto gli occhiali da vista e li ha sistemati per terra, sul parquet, per vedere se il resto dei visitatori scambiasse anche i suoi occhiali per un autentico masterpiece.

Immaginatevi le risate della classe quando le persone si avvicinavano al paio di occhiali e li scrutavano intensamente ammirandone il fascino, in molti si allungavano addirittura per farvi delle fotografie.

L'articolo prosegue subito dopo

La gita non è stata un successo, ma lo scherzo di Tj assolutamente sì e i ragazzi hanno deciso di postare su Facebook la foto che ha guadagnato subito migliaia di visualizzazioni.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*