Posso trasferire la mia posta elettronica di Yahoo! a un altro indirizzo e-mail? COMMENTA  

Posso trasferire la mia posta elettronica di Yahoo! a un altro indirizzo e-mail? COMMENTA  

Avere indirizzi e-mail e account di messaggistica sta diventando sempre più comune. Per consolidare tutti i tuoi account, è possibile configurare l’inoltro e-mail a un unico indirizzo. Yahoo! Mail, come molti servizi web-based di posta elettronica, fornisce un’opzione di inoltro in modo che è possibile inviare tutte le email di Yahoo! a un altro indirizzo personale o di lavoro.

Leggi anche: Youtuber: il lavoro del futuro?



istruzione

1 Passa a Yahoo! Mail ed effettua il login utilizzando il tuo ID Yahoo! e la password.

2 Fare clic su “Opzioni”, quindi “Altre opzioni”. Fare clic su “Inoltro e POP” dalla scheda Generale.

Leggi anche: Yahoo, la Starboard vuole nominare 9 direttori


3 Selezionare l’opzione “Inoltra la tua Yahoo! Mail”, quindi immettere l’indirizzo di posta elettronica a cui si desidera inoltrare tutta la posta.

4 Fare clic su “Salva modifiche” e attendere che la finestra verifica l’indirizzo e-mail. Fare clic su “Invia codice”.

5 Aprire l’account di posta elettronica a cui si inoltra la tua Yahoo! Mail e aprire il messaggio da Yahoo! contenente il codice di conferma.


6 Copia e incolla il codice, quindi fare clic su “Verifica”.

Leggi anche

AirDroid
Tecnologia

Download AirDroid 4 per Mac

AirDroid è l'app per controllare da remoto il sistema operativo Android installato su smartphone: disponibile su PC, ma anche, che ci crediate o no, su Mac. Firmato dal gruppo di sviluppatori di Sand Studio e disponibile in download gratuito nei principali web store di applicazioni, AirDroid è una app che consente di governare a distanza il proprio dispositivo mobile, mediante il controllo remoto del sistema operativo Android. Si tratta di un'interfaccia che viene collegata al sistema Android installato sul proprio smartphone, consentendone il funzionamento da un PC o da un Mac. Con AirDroid è possibile ricevere notifiche in tempo reale Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*