Posticipo di Serie A: la Juve devasta l’Inter COMMENTA  

Posticipo di Serie A: la Juve devasta l’Inter COMMENTA  

download (9)

La Juve si conferma mattatrice della Serie A, rifilando all’Inter 3 pere che hanno il sapore dell’amara verità: quest’anno, non ce n’è per nessuno. Inutile anche solo commentare una partita dominata dal 1 al 90°: marcatori Lichtsteiner, Chiellini e Vidal, prima dell’illusione nerazzurra con Rolando. Protagonisti assoluti un Tevez sgusciante, un Vidal sempre più extraterrestre ed un Pogba praticamente imprendibile. Dal lato interista, davvero poca roba: Palacio conferma il suo momento nero sbagliando 3 gol facilissimi, mentre Alvarez e Kovacic sono a tratti imbarazzanti.


Aspettando il ritorno della forma migliore per Milito, la partita vera non si gioca in campo ma in tribuna: da un lato un sorridentissimo Osvaldo, dall’altro un depresso Hernanes.

Sorti diverse li aspettano: il primo si godrà uno scudetto (il primo della sua carriera) senza praticamente far nulla; il secondo dovrà invece caricarsi sulla spalle il reparto nevralgico di un’Inter in crisi sempre più nera.

E mentre Agnelli quasi sonnecchia annoiato in tribuna, a Mazzarri comincia a venir caldo per quanto brucia la sua panchina.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*