Precedenti Tottenham – Inter

Inter

Precedenti Tottenham – Inter

Al momento 1 solo precedente fra la squadra londinese del Tottenham e l’Inter; si giocava la 4° giornata della prima fase (girone A) della Champions League, era il 2 novembre 2010.

Tottenham – Inter : 3-1

Marcatori: 18′ Van der Vaart, 16′ st Crouch, 35′ st Eto’o, 44′ st Pavlyuchenko.

Ammoniti 36′ Samuel, 39′ Hutton, 6′ st Chivu, 27′ st Jenas, 41′ st Lucio, 47′ st Modric.

Tottenham

Cudicini; Hutton, Kaboul, Gallas, Assou-Ekotto; Lennon (40′ st Palacios), Huddlestone, Modric, Bale; Van Der Vaart (1′ st Jenas); Crouch (31′ st Pavlyuchenko).
A disposizione: Pletikosa, Keane, Bassong, Kranicar.
Allenatore: Harry Redknapp.

Inter

Castellazzi; Maicon, Lucio, Samuel, Chivu; Zanetti, Muntari (8′ st Nwankwo); Biabiany (19′ st Coutinho), Sneijder, Pandev (26′ st Milito); Eto’o.
A disposizione: Orlandoni, Cordoba, Materazzi, Santon.
Allenatore: Rafael Benitez.

Arbitro: Viktor Kassai (Ung).

A parte la sconfitta rimediata in terra d’Inghilterra i tifosi e gli addetti ai lavori parlarono molto di Bale; talento della formazione inglese.

Si ipotizzava un interessamento nerazzurro, ma più in generale anche italiano, per il giocatore gallese; ora l’attenzione è puntata su Cassano, l’Inter è reduce da una rocambolesca vittoria al Massimino di Catania.

Vittoria che ha rilanciato le ambizioni di vertice della squadra nerazzurra, ma l’obiettivo immediato ora deve essere il passaggio del turno nella competizione europea, sempre beninteso guardando la classifica che vede la formazione nerazzurra di mr.

Stramaccioni appaiata alla Lazio al 4° posto.

Un gradino sopra c’è il Milan 3°.

Al momento sia la squadra londinese del Tottenham che l’Inter sono altamente quotate sui siti dei piu’ famosi bookmakers. Scopri le quote di entrambe le squadre e scommetti sui loro prossimi incontri sul sito di bwin .

Cereda Stefano

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.