Precipita dall’aereo in volo, era nascosto nel vano carrelli COMMENTA  

Precipita dall’aereo in volo, era nascosto nel vano carrelli COMMENTA  

E’ stato ritrovato a Niamey, capitale del Niger, il cadavere del passeggero clandestino precipitato dall’aereo dell’Air France partito da Ouagadougou, capitale del Burkina Faso e diretto a Parigi. L’informazione è stata rivelata da BBC Africa e ha ricevuto conferma dalla compagnia aerea francese. Molto probabilmente l’uomo si era nascosto nel vano carrelli, e da lì poi sarebbe precipitato mentre l’aereo si trovava già in quota.


Sono state rinvenute tracce di sangue anche sull’ala sinistra del velivolo. L’indagine sull’accaduto è ora condotta dalle autorità locali di Niamey, dove l’aereo è stato fermato. Un’altra tragedia dell’immigrazione che stavolta però non si è compiuta in mare.


 

Leggi anche

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*