Premiata la studentessa più ‘arrapata’ del Regno Unito

Gossip e TV

Premiata la studentessa più ‘arrapata’ del Regno Unito

Di concorsi strani e particolari ne esistono a bizzeffe ma quello organizzato in Inghilterra li batte tutti. La ventenne Elina Desaine infatti è stata incoronata “studentessa più arrapata del Regno Unito”. La giovane, che studia informatica, è risultata vincitrice di un concorso online da molti definito degradante ma che Elina non ha certo disprezzato, aggiudicandosi 500 sterline ed una scorta di preservativi per un anno. Per vincere la studentessa ha spiegato agli organizzatori che fa sesso con almeno tre uomini diversi a settimana e ad oggi ha perso il conto dei ragazzi con i quali è andata a letto, oltre a non sapere nemmeno il nome di alcuni di loro. La giovane ha iniziato però a tenere un diario degli uomini con i quali ha fatto sesso e quelli dei quali non conosce il nome sono riportati con frasi come “un francese” o “un tizio del terzo anno”.

La studentessa è nata in Lituania e ha raccontato di aver lasciato il fidanzato dopo essersi iscritta all’università poichè voleva godersi appieno gli ultimi anni di studi.

La giovane, che fa solo sesso protetto, non accetta le critiche per il suo stile di vita: si considerà una “moderna femminista” e ha detto che se ad avere tante partner fosse un uomo non vi sarebbero le medesime polemiche.

1 / 6
1 / 6
111
Elina1
Elina1
elina2
elina3
elina4


8 Commenti su Premiata la studentessa più ‘arrapata’ del Regno Unito

  1. Non confondere l'arretratezza di pensiero con la libertà di espressione. Non è che difendendo il suo stile di vita mi proclamo a favore di una condotta.. ma non derido e non condanno.. perché invece molti italioti boccerebbero etichettando questa ragazza con marchi d'infamia. L'ultima affermazione dell'articolo è eloquente..

  2. per me esiste un limite a tutto..anche alla dignità di certi concorsi dove sfilano idioti di nuova generazione..insignificanti,stupidi..Sono dannatamente arretrata.. ma chi se ne frega!Il corpo è un tempio prezioso,la dignità oggi si perde tra le mutande e sorrisi inebetiti di consumatissime ochette, figlie di questa generazione di culi e tette e sesso messo in bella mostra.Non mi piace..per niente..vorrei tornare in altri tempi, dove il pudore faceva arrossire le donne.Io se fossi un uomo non andrei con una ragazza come quella neanche per tutto l'oro del mondo.Mi farebbe solo schifo

  3. Ma fa bene porca miseria, e basta con questi pensieri arretrati, libertà sessuale per tutti! E per chi non vuole accettarlo, che scopasse un po' di più!

  4. fossero ragazze così "generose" anche da noi, col
    desiderio semplicemente di divertirsi, a vent'anni, senza farlo a pagamento.
    E fare divertire tanti maschietti frustrati che non la pigliano per niente. La vita è una sola, e discretamente fa schifo, molto spesso.
    Fino ai trent'anni le ragazze sembra che ce l'abbiano solo loro, hanno avuto due o tre partner, talvolta insignificanti. Questo della ragazza inglese è un caso estremo, certo, ma dovrebbe comunque far riflettere su quanto ci perdiamo, solo per condizionamenti sociali.
    fossero ragazze così "generose" anche da noi, col
    desiderio semplicemente di divertirsi, a vent'anni, senza farlo a pagamento.
    E fare divertire tanti maschietti frustrati che non la pigliano per niente. La vita è una sola, e discretamente fa schifo, molto spesso.
    Fino ai trent'anni le ragazze sembra che ce l'abbiano solo loro, hanno avuto due o tre partner, talvolta insignificanti. Questo della ragazza inglese è un caso estremo, certo, ma dovrebbe comunque far riflettere su quanto ci perdiamo, solo per condizionamenti sociali.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche