Prende pillole dimagranti comprate online, l’epilogo è tragico COMMENTA  

Prende pillole dimagranti comprate online, l’epilogo è tragico COMMENTA  

Morire per dimagrire. E’ accaduto a una ragazza britannica, Eloise Parry che viveva a Shrewsbury in Inghilterra e che aveva acquistato online delle piccole dimagranti che le sono state fatali a causa di una sostanza pericolosa in esse contenuta.

La giovane, come riportato dal referto dell’autopsia, ha assunto un medicinale senza licenza e contenente una sostanza tossica, il diitrofenolo, che l’ha consumata interiormente finchè un giorno, dopo aver assunto 8 pillole, è deceduta.

Sembra che dopo averlo fatto la giovane abbia scritto ad un docente del suo corso di studi presso la Glyndwr University di Wrexham dicendogli:”Ho fatto un casino, ho preso delle pillole e sto male.

Ho iniziato a vomitare subito dopo, penso che sto per morire”. Sul corpo della ragazza sono stati effettuati esami tossicologici individuando la presenza del DNP, sostanza mortale per l’uomo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*