Preparano un’insalata di bacche di ginestra, ricoverate

Cronaca

Preparano un’insalata di bacche di ginestra, ricoverate

In estate si tende a nutrirsi di cibi freschi e leggeri, privilegiando verdure e frutta, ma bisogna fare molta attenzione ad altre erbe spontanee perchè il regno vegetale a volte riserva delle sorprese non sempre piacevoli. A Battipaglia madre e figlia per combattere il caldo esagerato di questa estate un po’ opprimente hanno pensato ad un pranzo fresco, si sono preparate un’insalata light a base di bacche e fiori di ginestra.

Peccato che la ginestra sia una pianta con fiori velenosi, infatti gli esperti consigliano, in caso di raccolta dei rami fioriti, di lavarsi immediatamente le mani e di non portarle assolutamente alla bocca. Così le due donne dopo un paio d’ore hanno cominciato ad avere dolori addominali e vomito, chiamato il 118 sono state trasportate all’ospedale di Eboli dove il Dott. Franco Cembalo e la sua equipe hanno effettuato immediatamente una lavanda gastrica, dopo avere diagnosticato una sindrome da avvelenamento.

Ora la prognosi di mamma e figlia è riservata, ma per fortuna non sono in pericolo di vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche