Preparare una tintura al peperoncino: ricetta ed utilizzi COMMENTA  

Preparare una tintura al peperoncino: ricetta ed utilizzi COMMENTA  



È possibile preparare una tintura a base di peperoncino. La cosa migliore è utilizzare e triturare i peperoncini secchi. Una volta pronta questa tintura può essere usata per trattare:
raffreddore, tosse, artrite, fibromialgia, mal di testa, sindrome dell’intestino irritabile

Istruzioni

1

Mettere 1/8 di tazza di peperoncino secco e macinato in un vasetto di vetro con un coperchio a chiusura ermetica. Potetete usare un macinino da caffè per triturare i peperoncini, o qualsiasi robot da cucina.

2

Aggiungere 3/4 di tazza di vodka e 1/4 tazza di acqua al barattolo.

3

Tappare bene il barattolo con un tappo a chiusura ermetica. Etichettare il vaso scrivendo la data e il contenuto.

4

Agitare il barattolo una volta al giorno per due settimane.
5

Alla fine delle due settimane, filtrare il peperoncino dalla tintura con un telo ed eliminarlo.

6

Versare la tintura in vasetti di vetro scuro dotati di contagocce. Etichettare i vasetti indicando data e contenuto.
7

La tintura deve essere conservata in un luogo buio e durerà diversi anni.

L'articolo prosegue subito dopo

8

La tintura al peperoncino  può essere usata per trattare i problemi di salute sopra elencati utilizzando, per gli adulti, le dosi seguenti: 1 goccia fino a 8 volte al giorno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*