Preparazione per ecografia addominale COMMENTA  

Preparazione per ecografia addominale COMMENTA  

798 N ecografia

L’ecografia addominale è un esame diagnostico che permette di indagare lo stato degli organi addominali (fegato, colecisti, vie biliari, reni, pancreas, milza, vescica e organi geniali interni). L’esame non è invasivo, né doloroso (salvo se l’organo è infiammato o irritato) e si effettua applicando un gel sull’addome sul quale si fa passare un apparecchio ultrasuoni (sonda) che appoggiato sulla pelle del paziente consente di visualizzare gli organi interessati. L’ecografia addominale completo dura in media 15-20 minuti.


Per effettuare l’ecografia addominale è necessaria un’adeguata preparazione:

  • Due giorni prima o il giorno prima della visita (a seconda dei casi) seguire una dieta alimentare leggera evitando verdura, latte, latticini, frutta, legumi e bevande gassate;
  • Il giorno stesso dell’esame rimanere a digiuno almeno 5 o 6 ore prima dell’esame (salvo controindicazioni terapeutiche). Se la visita è nel pomeriggio si può mangiare qualcosa di leggero almeno 6 ore prima;
  • Per una corretta visualizzazione della vescica e del basso addome è ben idratarsi molto; bere almeno un litro di acqua (salvo controindicazione terapiche), non urinare nelle 3-5 ore precedenti l’esame, oppure se si urina, bere due bicchieri di acqua naturale prima dell’esame.
  • Portare eventuali analisi cliniche e referti.

Questa preparazione è indicata per gli adulti, per i bambini è sufficiente presentarli con la vescica piena e tesa.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*