Presidente ungherese si dimette: ha copiato la tesi di dottorato

Esteri

Presidente ungherese si dimette: ha copiato la tesi di dottorato

Pal Schmitt

In un intervento di dieci minuti pronunciato di fronte ai deputati, il presidente ungherese Pal Schmitt, accusato di aver copiato la sua tesi di dottorato, ha annunciato oggi le proprie dimissioni. Schmitt ha comunque ribadito la sua innocenza e accusato dei non meglio precisati avversari di aver usato la vicenda per screditare lui e il paese.

”Poichè, secondo la costituzione, la persona del presidente deve rappresentare l’unità della nazione ungherese, e poichè la mia persona è divenuta, purtroppo, sinonimo di divisione, sento che il mio dovere è quello di lasciare il mio incarico”, ha detto Schmitt annunciando le dimissioni, accolte con un applauso da parte dei deputati.

Il parlamento dovrà comunque formalizzare con un voto l’accoglimento delle dimissioni e si dovrà poi procedere entro 30 giorni all’elezione di un nuovo presidente.

Pal Schmitt

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche