Presidiate dai militari le stazioni della metro di Roma - Notizie.it

Presidiate dai militari le stazioni della metro di Roma

Roma

Presidiate dai militari le stazioni della metro di Roma

Presidiate dai militari le stazioni della metro di Roma
Presidiate dai militari le stazioni della metro di Roma

Presidiate dai militari le stazioni della metro di Roma da Martedì 17 Novembre. Da questa mattina le principali stazioni della metropolitana, sia del centro che della periferia, hanno iniziato ad essere presidiate dalle camionette dei miliari.

All’interno delle principali stazioni metro è stata invece potenziata la sicurezza con l’utilizzo di pattuglie miste di polizia e security Atac. Il ministro dell’Interno Alfano, dopo i tragici attentati di Parigi, aveva subito annunciato l’arrivo a Roma di 700 militari per aumentare la sicurezza dei luoghi sensibili della capitale. I controlli sono aumentati da questa mattina all’alba. Altri 700 militari si affiancheranno al contingente delle Forze Armate composto da 1.300 soldati già in servizio nella capitale.

I militari provengono dai reggimenti di Veneto, Abruzzo, Lazio e Granatieri della Sardegna, mentre da Venezia arriverà il reparto di fanteria di assalto anfibio dell’Esercito Italiano, reggimento Serenissima, che avrà il compito di controllare San Pietro ed il Lungotevere.

I militari presidiano oltre alle stazioni, anche la zona del Vaticano, gli aeroporti, i luoghi di culto e di aggregazione, compresi quelli dei locali della movida.

“La città non sarà militarizzata”, aveva detto Alfano. “I militari – ha spiegato – saranno utilizzati nel presidio di luoghi fisici e non per girare per la città. Non vedremo camionette di militari in giro perché il nostro scopo è quello di presidiare luoghi fissi e consentire alle forze di polizia di potere andare in giro per presidiare meglio la Capitale non militarizzandola ma rendendola più sicura”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche