Pressione bassa in gravidanza,alcuni consigli COMMENTA  

Pressione bassa in gravidanza,alcuni consigli COMMENTA  

In gravidanza alcune donne possono avvertire un aumento o una diminuzione della pressione sanguigna. Per quanto riguarda la pressione bassa è un fenomeno che comporta solo un pò di stanchezza e qualche capogiro, ma in certi casi può causare svenimenti.

Leggi anche: Cosa fa Babbo Natale durante l’anno? i bambini rispondono

Certo è che in gravidanza è meglio avere la pressione bassa, ovvero essere ipotese, in quanto quella alta provoca maggiori problemi o complicazioni. Per la bassa tra l’altro è semplice aumentarla, basta prendere un integratore,e magari un pò di zucchero, fare più spuntini dolci magari integrarli con frutta.

Leggi anche: Ecco come farsi ascoltare dai figli

Perchè la pressione si può abbassare in gravidanza? La pressione si può abbassare per diversi motivi,ad esempio se già si ha una pressione bassa questa tende a diminuire con la gravidanza, magari per l’aumento di progesterone e quindi uno scompenso ormonale che il corpo può essere meno tollerante; altro fattore può essere la presenza di una lieve anemia, quindi sarebbe bene controllare il ferro e prendere qualche compressa.

Bisogna monitorare la pressione sanguigna spesso durante la gestazione, ricordarci che dopo la ventiquattresima settimana tende a standardizzarsi , l’importante è avere cura di sè!

Leggi anche

Olio di cocco Khadi e altre marche
Donna

Olio di cocco Khadi e altre marche

L'olio di cocco è un vero toccasana per la salute dei capelli, del viso e del corpo. Ecco quali sono le marche più famose. Tra i tanti elisir di bellezza non può mancare l'olio di cocco, un vero concentrato di proprietà antibatteriche e antivirali. Inoltre il suo utilizzo si è rivelato molto efficace per combattere l'acne, l'eczema e la psoriasi. Grazie all'alto contenuto di vitamina E inoltre, è un toccasana se usato dopo la doccia o un bagno per rendere morbida la pelle del corpo. Ecco come utilizzare l'olio di cocco in cosmetica: per i capelli: dopo lo shampoo, prelevate Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*