Prete col vizietto del sesso in cam ricattato, arrestata donna di Latina

20120721-142436.jpg

Catania – Una donna residente a Latina aveva registrato gli incontri virtuali, a sfondo altamente erotico, con un prete di Catania. La donna ha minacciato il sacerdote di diffondere le immagini se non avesse ceduto alle sue richieste di denaro.

Leggi anche: Recensione di adam4adam

Il sacerdote aveva consegnato alla donna 10.000 euro. Cifra che, evidentemente, non bastava alla ricattatrice. Le pressanti richieste di denaro hanno spinto il prete a rivolgersi alla polizia che ha arrestato l’amante virtuale del sacerdote.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*