Prete stupra le fedeli: “Il mio sperma è la manifestazione dello Spirito Santo” COMMENTA  

Prete stupra le fedeli: “Il mio sperma è la manifestazione dello Spirito Santo” COMMENTA  

La notizia raccapricciante  è di qualche giorno, il prete brasiliano Sobrino Valdeci Picanto, 59 anni, ha stuprato le fedeli della sua parrocchia sostenendo di essere il figlio di Dio è che il suo pene e il suo sperma  sono benedetti.


Una delle vittime ( 23 anni ) ha dichiarato ad un giornale del luogo : ” Ci aveva convinto che Dio poteva entrare nella nostra vita solo attraverso la bocca”. Le costringeva a restare in chiesa dopo la messa e a  fare sesso orale, in modo tale che lo Spirito Santo si potesse manifestare e quindi portare del bene nelle loro vite.


Dopo essere stato arrestato Valdeci dichiara: “Voi avete nelle vostre mani il figlio del Signore e non mi fermerete,  spero di continuare la mia opera anche in prigione”. Pagando la cauzione il prete e il suo sperma benedetto sono oggi in libertà.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*