Previsioni meteo domenica 16 ottobre (2016)

Meteo

Previsioni meteo domenica 16 ottobre (2016)

Previsioni meteo domenica 16 ottobre (2016)
Previsioni meteo domenica 16 ottobre (2016)

Le previsioni meteo della giornata di domenica 16 ottobre prevedono un po’ di tregua in alcuni settori, ma potrebbero ancora esserci piogge.

Il nord al mattino vedrà sulle pianure un po’ di nuvole che si alterneranno a degli intervalli e a degli sprazzi di sole nelle regioni del nord ovest, con sole anche sui rilievi. Il pomeriggio ci saranno miglioramenti con poche nuvole e tempo che potrebbe essere migliore in alcune zone. La sera, il tempo è stabile con alcune nuvole nella valle del Po. Le temperature minime tenderanno a diminuire e le massime ad aumentare. I venti provenienti dal settore ovest saranno moderati o deboli, mentre i mari saranno mossi o agitati.

Il centro vede nuvole al mattino in alcuni settori e nelle coste dell’Adriatico, mentre il sole sarà presente ovunque. Il pomeriggio sarà soleggiato in molti settori. La sera ci sarà un po’ di secco in alcune aree con cieli chiari. Le mimime e le massime tenderanno a scendere.

I venti provenienti dai settori di nord ovest saranno deboli o moderati, mentre i mari saranno leggermente mossi o ondulati.

La situazione al sud e nelle isole offre al mattino piogge nella zona del sud della Puglia, con un tempo buono un po’ ovunque, anche se vi sono dei settori in cui ci saranno delle nuvole. Il pomeriggio il tempo sarà stabile e la sera torneranno le nuvole che si alterneranno a cieli più ampi e a schiarite. Le temperature minime e massime diminuiranno. I venti provenienti da nord saranno deboli o moderati, mentre i mari passeranno da mossi ad agitati.

Per ulteriori aggiornamenti, si consiglia di scaricare l’app del meteo sul proprio smartphone o tablet per essere costantemente informati riguardo a ogni previsione nella propria regione e città e verificare in tempo reale come sarà il tempo e cosa regalerà di giorno in giorno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche