Previsioni meteo domenica 24 settembre 2017 - Notizie.it

Previsioni meteo domenica 24 settembre 2017

Meteo

Previsioni meteo domenica 24 settembre 2017

previsioni

Ultima domenica del mese all'insegna di nuvole e precipitazioni sparse. Le temperature saranno in aumento le minime e stazionarie le massime.

Previsioni domenica

Per questa ultima domenica del mese l’evoluzione rimane incerta in quanto la circolazione di bassa pressione potrebbe tornare a influenzare l’Italia. In questo momento è in allontanamento dai Balcani. Avremo una nuvolosità in generale più diffusa e ci sarà anche possibilità di piogge soprattutto al Nordest dell’Italia, sul medio Adriatico e nelle regioni dell’estremo Sud. Le regioni più interessate saranno Basilicata, Sicilia, Sardegna orientale e Calabria. I mari saranno generalmente poco mossi, i venti saranno deboli variabili. Le temperature saranno generalmente in aumento con i valori vicini alle medie stagionali, tranne in qualche regione. Nelle parti meridionali della Sardegna e della Sicilia avremo 26-27 gradi. Andiamo a vedere cosa ci si prospetta per questa giornata.

Il Nord

La mattina partiamo da un cielo parzialmente nuvoloso a molto nuvoloso sulle regioni centrorientali. Saranno interessate da precipitazioni o temporali sparsi le coste emiliano romagnole ed il triveneto. Su tutto il resto del Nord Italia estese velature.

Ci sarà un estensione del maltempo a partire dal pomeriggio sulla restante area alpina, prealpina ed appenninica. Dalla sera interesserà anche il resto del settore.

Il Centro

L’Abruzzo ed il Lazio centromeridionale saranno interessati da estese velature nella prima parte della mattinata. Su tutte le altre regioni centrali avremo un cielo parzialmente nuvoloso. Ci sarà un aumento della nuvolosità a partire dalla seconda metà della mattinata. Interesserà la Toscana settentrionale e le regioni adriatiche. Avremo deboli piogge e rovesci sparsi in queste regioni. Dal pomeriggio ci sarà un intensificazione delle velature su tutte le regioni, l’intensità delle piogge ci sarà in Toscana, Marche settentrionali ed Umbria.

Il Sud e le Isole

Dal primo mattino avremo degli addensamenti compatti su Puglia centro meridionale, le coste ioniche della Basilicata, Calabria e Sicilia. Sul resto del meridione estese velature. La Sardegna incomincerà ad essere interessata dalla nuvolosità cumuliforme a partire dalla seconda metà della mattinata.

Ci saranno rovesci e temporali sparsi. Ci sarà un attenuazione del maltempo in serata sulle coste tirreniche della Calabria, sulla Basilicata e sulla Sicilia. Su tutto il resto delle regioni ancora leggere velature.

Temperature, venti e mari

Sulle aree alpine centro occidentali le temperature minime saranno in diminuzione. In tutto il resto della penisola saranno in generale aumento. Le temperature massime saranno in diminuzione sulla Sardegna, il triveneto ed il sud. In aumento sul Piemonte, il meridione della Valle D’Aosta ed il ponente ligure. Su tutte le altre regioni senza variazioni di rilievo. I venti generalmente saranno deboli variabili. In tarda mattinata ci saranno dei rinforzi sensibili su Sicilia e Calabria. Tutti i mari saranno poco mossi. Da mossi a molto mossi lo stretto di Sicilia ed il Tirreno meridionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche