Previsioni meteo mercoledì 25 ottobre 2017
Previsioni meteo mercoledì 25 ottobre 2017
Meteo

Previsioni meteo mercoledì 25 ottobre 2017

Previsioni meteo mercoledì 25 ottobre 2017

Torna l'alta pressione e quindi questo mercoledì sarà all'insegna del sole e del bel tempo. Solo al meridione avremo ancora nuvole e qualche rovescio.

Previsioni meteo

La giornata di mercoledì ci farà godere ancora per il bel tempo. Al Nord la prevalenza sarà il cielo sereno come per le regioni centrali. Solo l’Abruzzo avrà ancora qualche traccia di nuvolosità. Si differenzia il meridione invece che apre la giornata con molte nuvole e in alcune zone anche con rovesci. A partire dal pomeriggio ci sarà un’attenuazione dei fenomeni. Le temperature non subiranno grandi variazioni. I venti saranno moderati tranne al meridione che tenderanno alla burrasca. I mari saranno prevalentemente mossi. In generale sarà una giornata di bel tempo. L’alta pressione che incalza da ovest ci ha riportato in questa giornata condizioni di stabilità. Vediamo ora nello specifico cosa si prevede area per area.

Il Nord

Le regioni del settentrione avranno in questa giornata una situazione di bel tempo. Ci sarà il transito di velature ma risulteranno innocue.

Il Centro

Anche in questa zona dell’Italia le regioni saranno baciate dal sole e quindi dal bel tempo.

Ci saranno dei residui di annuvolamento la mattina sull’Abruzzo.

Il Sud e le Isole

A differenza delle zone settentrionali e centrali il Sud aprirà la giornata con molte nuvole al mattino. Farà eccezione la Campania settentrionale ed i settori meridionali della Sicilia e della Puglia. Ci sarà anche la presenza di qualche piovasco. Lo troveremo sul settore tirrenico della Sicilia e sulla zona ionica della Calabria. A partire dal pomeriggio ci sarà un miglioramento generale con l’attenuazione dei fenomeni e delle nuvole.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime non avranno variazioni di rilievo sulle Marche, l’Abruzzo, la Val Padana e le regioni meridionali peninsulari. Invece saranno in aumento sulle restanti regioni. Le massime saranno in calo sulle aree di pianura e su quelle ai piedi dei monti al Nord. Sul resto della penisola invece saranno in aumento. L’aumento più marcato lo avremo sulle aree alpine ed al Sud.

I venti saranno in prevalenza settentrionali, deboli al Nord. risulteranno moderati sul resto dell’Italia. Sulle regioni meridionali avranno rinforzi di burrasca ma andranno gradualmente attenuandosi. I mari da poco mossi a mossi l’Adriatico settentrionale ed il mar ligure. Mossi il mar di sardegna ed il Tirreno sotto la costa. Gli altri mari saranno molto mossi, localmente agitati lo Ionio e lo stretto di Sicilia. Proprio sulla Sicilia il moto ondoso andrà attenuandosi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche