Previsioni meteo sabato 21 ottobre 2017 - Notizie.it
Previsioni meteo sabato 21 ottobre 2017
Meteo

Previsioni meteo sabato 21 ottobre 2017

Previsioni meteo sabato 21 ottobre 2017

Iniziamo il week end ed ancora avremo solo del tempo incerto. Non ci sarà la presenza di grosse precipitazioni, le temperature senza variazioni di rilievo.

Previsioni sabato

Alcune zone dell’Italia saranno interessate da nubi basse o banchi di nebbia. Le troveremo sulla Pianura Padana e l’alto Adriatico. In maniera meno diffusa saranno presenti tra Toscana ed Umbria e sulle pianure della Puglia. Qualche pioggia potrebbe verificarsi sulla Liguria centro orientale. Il centro sud e le Alpi vedranno cielo sereno o poco nuvoloso. Durante la sera ci sarà un cambiamento deciso. La nuvolosità aumenterà al Nord ed in Toscana. Temperature senza grandi variazioni e venti deboli. Vediamo ora le tre aree italiane nello specifico.

Il Nord

La mattinata aprirà all’insegna del nuvoloso sulle regioni della Liguria, del piemonte orientale e su quelle centro orientali. Ci sarà la presenza di deboli rovesci o anche temporali sparsi sulle aree costiere di Veneto e Friuli Venezia Giulia e sulla Liguria. Sulla Pianura Padana centro orientale di primo mattino foschie dense e banchi di nebbia. Sul resto del settentrione il cielo sarà velato.

A partire dal pomeriggio ci sarà un diradamento della nuvolosità bassa sull’Emilia Romagna. Dalla sera avremo sulle aree costiere di Veneto e Friuli Venezia Giulia un’attenuazione dei fenomeni.

Il Centro

Sulla Toscana al mattino ci saranno molte nuvole. Sull’Umbria e sulle Marche ci sarà la presenza di estese velature. Sulle restanti regioni centrali sarà poco nuvoloso. Le nubi compatte si estenderanno ad Umbria e Lazio settentrionale la sera.

Il Sud e le Isole

Sulla Puglia meridionale in prima mattinata ci saranno dense foschie o locali banchi di nebbia. Sulla Sicilia e la Calabria meridionale ci saranno estese velature. Sul restante meridione sarà poco nuvoloso. Il generale diradamento della nuvolosità si avrà dalla seconda parte della mattinata. Il cielo su tutto il meridione sarà sereno o poco nuvoloso.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime saranno in diminuzione al Nord, sulla Sardegna, sulla Basilicata, la Calabria settentrionale e sulle aree costiere adriatiche.

Nel restante territorio saranno in aumento. Le massime saranno in diminuzione sulla Liguria, sul Piemonte, sulle aree alpine e prealpine centro orientale e sulla Toscana. Nelle altre regioni saranno in aumento. I venti saranno in generale deboli variabili. Avranno la tendenza a diventare brezza lungo le coste. Questo accadrà nelle ore centrali della giornata. Saranno mossi lo stretto di Sicilia ed il mare e canale di Sardegna. Andranno da poco mossi a mossi il Tirreno, il mar Ligure e lo Ionio. L’Adriatico sarà poco mosso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche