Previsioni meteo venerdì 7 ottobre (2016)

Meteo

Previsioni meteo venerdì 7 ottobre (2016)

Previsioni meteo venerdì 7 ottobre (2016)
Previsioni meteo venerdì 7 ottobre (2016)

Come saranno le previsioni di venerdì 7 ottobre per quanto riguarda il meteo? Scopriamolo insieme in questo articolo.

Il mattino regala al nord alcune piogge nella zona dell’Emilia Romagna, con nuvole nel nord est, ma senza particolari fenomeni, come piogge o temporali, mentre nel resto del nord ci sarà sole un po’ ovunque. Il pomerriggio, le condizioni meteo saranno stabili su tutte le regioni con cieli sereni e nuvolo. La sera i cieli saranno irregolari su molti settori senza fenomeni associati. Le temperature minime saranno in diminuzione, mentre le massime in aumento. I venti saranno deboli o moderati, mentre i mari sarranno mossi.

Il centro Italia si presenta con nuvole su molte aree, comprese piogge, mentre sarà più secco in Toscana. Le nuvole sarranno concentrate sulle aree delle Marche e dell’Abruzzo, oltre all’entrroterra del Lazio, mentre sarà più secco ovunque. La sera condizioni stabili sul versante tirrenico con nuvole che si alterneranno a sprazzi di sole. Le minime tenderanno ad aumentare, mentre le massime a scendere. I venti saranno deboli o moderati, soprattutto quelli proveienti dal nord e i marir mossi.

Il sud e le isole avranno tempo instabile al mattino con piogge e alcuni temporali nelle zone peninsulari e in Sicilia, mentre sarà più intenso lungo il mar Tirreno, con sole in Sardegna. Nel pomeriggio, piogge nelle regioni peninsulari e nel nord della Sicilia, molto più stabile in Sardegna con sereno. La sera piogge nelle aree della Campania. Le minime e le massime saranno in salita. I venti provenienti dall’est saranno moderati e i mari un po’ agitati o mossi.

Per qualsiasi aggiornamento, consultare e scaricare l’app del meteo sia sul proprio smartphone che tablet per essere sempre informati sulle condizioni meteo nel proprio paese e sapere la situazione in tempo reale e in anticipo rispetto ad altri, per non perdersi nulla.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...