Previsti disagi “musicali” in città: a Genova corteo dei musicisti del Carlo Felice

Genova

Previsti disagi “musicali” in città: a Genova corteo dei musicisti del Carlo Felice

Teatro Carlo Felice

Genova – Che la Liguria sia sempre più terra di musicisti ribelli sembra chiaro: la “rivoluzione della cartaccia” inscenata dagli orchestrali al Festival di San Remo per contestare la classifica finale prima e la polemica sul concerto di Simone Cristicchi in città poi ce lo avevano fatto intendere ma a farcelo capire in maniera definitiva c’è oggi il corteo dei musicisti del Teatro Carlo Felice che protestano contro il decreto Bondi.

La loro manifestazione di protesta comincerà oggi alle 14 e 30 quando cominceranno a sfilare con i loro strumenti da piazza De Ferrari sino a via Garibaldi, sede del Comune di Genova e chissà se come moderni pifferai di Hamelin non riusciranno a incantare qualcuno per strada.

Chiederanno sostegno e supporto alla città, nelle persone del Sindaco, Marta Vincenzi, e dei rappresentanti della civica amministrazione, per fifendere quelle garanzie sul lavoro che sembrano andare perse visti i pesanti tagli previsti dal decreti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...