Pride a Treviso, 7 mila i presenti tra la folla festante

Attualità

Pride a Treviso, 7 mila i presenti tra la folla festante

pride
Pride a Treviso

Grandissimo successo per il Pride andato in scena per le strade di Treviso. Corteo pieno di colori e gioia molto apprezzato dalla folla.

Un successo che forse nemmeno gli organizzatori si aspettavano, quello avuto dal Gay Pride di Treviso. Oltre 7 mila i partecipanti al corteo, tra musica, colori, goliardia e soprattutto orgoglio Gay.

Un corteo molto sentito anche per la tragedia di Orlando nella quale sono stati uccisi 50 omosessuali, ma il Pride è da sempre sintomo di festa. Per le vie della città la musica l’ha fatta da padrona e le persone del posto sono rimaste ammaliate.

Famiglie lesbiche e omosessuali hanno festeggiato insieme ai trevigiani, il tutto in un clima festoso. Pochissime le persone che hanno manifestato contro il corteo. Un corteo partito dalla stazione e che con il permesso comunale ha attraversato molte vie di Treviso.

Via Roma, via Cadorna e piazza Vittoria, non attraversando il cuore del centro storico, ossia piazza Duomo per evitare il vescovado, fino ad arrivare a piazzale Burchiellati.

Questo il percorso del corteo, che ha attirato la stima di tantissima gente.

I negozi tutti aperti hanno potuto fare grossi affari, perchè tutti erano riversati in strada per ammirare il Pride. Un corteo che ha molto rispettato la civiltà del posto, nessun sedere all’aria, nessun seno bene in vista, solo la voglia di dimostrare che i gay meritano rispetto.

Visto il risultato ottenuto possono essere più che soddisfatti, perchè sono stati accolti in modo accogliente da quasi la totalità della popolazioni, dai giovani ai più anziani. Tutti sono rimasti estasiati da quella musica e dai colori, dalla gioia che circondava il Pride.

Alcune coppie che hanno preso parte al Pride stanno insieme da tantissimi anni; una festeggiava i 44 anni, un’altra i 22 di amore. Uno striscione riportava la scritta “Pride 2016, miracolo a Treviso” e secondo gli organizzatori miracolo è stato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Patrizio Annunziata 923 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.