Pride and Glory : Farrell, il baciatore folle

Cinema

Pride and Glory : Farrell, il baciatore folle

Nella sezione Anteprima del Festival di Roma e’ stato presentato “Pride and Glory – Il prezzo dell’onore” di Gavin O’Connor, in uscita nelle sale il 31 ottobre.
Quattro agenti della polizia di New York sono rimasti uccisi in un agguato. Il Capo dei Detective di Manhattan, Francis Tierney Senior (Jon Voight), chiede a suo figlio, il Detective Ray Tierney (Edward Norton), di condurre le indagini. Ray accetta il caso anche se con riluttanza, perché i poliziotti uccisi prestavano servizio sotto il comando di suo fratello, Francis Tierney, Jr. (Noah Emmerich), ed al fianco di suo cognato, Jimmy Egan (Colin Farrell). Apparentemente sembrerebbe trattarsi del solito sequestro di droga finito tragicamente, ma col procedere delle indagini Ray comincia a rendersi conto che si tratta di corruzione all’interno del dipartimento. Tutte le prove sono contro suo cognato e suo fratello. Il dramma familiare arriva all’apice: bisogna scegliere tra la lealtà che lega i membri della famiglia e la fedeltà verso il Dipartimento di Polizia.

Il dilemma e’ difficile perché Ray proviene da una famiglia di poliziotti ed anche il Dipartimento e’ la sua famiglia.

Sullo sfondo c’e’ una New York dove solo l’avidità’, la frustrazione e la corruzione possono vincere.
Il film e’ un thriller poliziesco pieno di colpi di scena.
Gli attori del cast sono tutti molto bravi e molto amati dal pubblico: Edward Norton, Colin Farrell, Jon Voight, Noah Emmerich, Jennifer Ehle, John Ortiz, Frank Grillo, Shea Whigham.
In realtà il film cade ripetutamente negli stereotipi e cliché dei polizieschi del genere, risultando monotono e banale. La trama non e’ affatto originale, i dialoghi abbastanza piatti.
Divertente e’ stata l’operazione di marketing che ha accompagnato il film: Colin Farrell è stato ospite al talk show di Ellen DeGeneres per lanciare il film. L’attore si è preparato prima del suo ingresso controllandosi l’alito e poi una volta in studio ha baciato l’attrice-conduttrice lesbica, neo sposa di Portia Rossi. Con questa gag-scandalo Farrell ha conquistato tutto il pubblico americano. Ma allora se per lanciare il suo film Farrell dona baci, chi sarà la fortunata al Festival di Roma?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche