Primarie PD: Renzi presenta ricorso

Firenze

Primarie PD: Renzi presenta ricorso

Le Primarie Pd sembrano essere imprescindibili dalle polemiche. In discussione non è la vittoria (parziale) di Bersani ma le percentuali di voti a suo favore. Renzi, che domenica sfiderà al ballottaggio il Segretario del Pd, ha presento ricorso. Sarebbero sparite 120.000 schede dalle urne. Come riporta Affari Italiani

Il comitato pro-Renzi avrebbe pronto un ricorso interno per chiedere il riconteggio delle schede. Secondo gli organizzatori infatti i votanti sarebbero tre milioni e centomila, mentre dall’entourage del sindaco di Firenze fanno sapere che sarebbero circa il 3% in più. Ad intoppare la macchina delle primarie sarebbero stati i seggi del sud.

Roberto Reggi, coordinatore della campagna di Renzi spiega:

“Avevamo in ogni seggio un nostro uomo che prendeva nota di quante persone avevano votato. Quando abbiamo tirato le somme ci siamo accorti che il nostro numero dei votanti totali differiva da quello dato da Nico Stumpo. Su questo abbiamo chiesto chiarimenti ad Italia Bene Comune”.

E aggiunge: “Certo il risultato non cambia: si va al ballottaggio tra Renzi e Bersani”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*