Prime scottature, My Skincheck spiega il perchè - Notizie.it

Prime scottature, My Skincheck spiega il perchè

Salute

Prime scottature, My Skincheck spiega il perchè

Appena iniziano ad arrivare i primi veri giorni di sole si sente parlare di scottature, si perché tutti noi conosciamo i rischi che il sole può arrecare alla pelle eppure non ci proteggiamo mai abbastanza.

Oggi a Milano sono stati resi noti i risultati dello studio svolto dalla campagna My Skincheck nel 2011 su 1300 adulti e 90 bambini: il 50% degli adulti e il 41% dei bambini continuano a scottarsi. Le bruciature, oltre ad essere antiestetiche, sono un forte rischio per la pelle in quanto aumentano il rischio di melanoma.

Anche se l’86% della popolazione si protegge con le creme solari, il 50% continua a scottarsi e questo perché sono usate in modo scorretto, ovvero con uno schermo solare troppo basso. Soprattutto i bambini devono usare creme pediatriche ad alto schermo applicate periodicamente su tutto il corpo.

Il progetto My Skincheck , promosso da Roche-Posay e Adoi, quest’anno svolgerà vari eventi: il tour che percorrerà l’Italia dal 28 maggio al 26 giugno, con tappe nelle piazze di 11 città, distribuzione di materiale informativo e screening gratuiti dei nei grazie alla presenza di due dermatologi.

In 1.200 farmacie vicine alle tappe del tour sarà disponibile materiale informativo e sarà distribuito il ticket Fast Track, per accedere alla struttura My Skincheck attraverso una via preferenziale. Inoltre, sul sito www.myskincheck.it, sono presentate le corrette abitudini di esposizione al sole, approfondimenti sul tema della prevenzione del melanoma, e consigli utili per monitorare i nei.

Elisabetta Pacifici

Leggi anche

mal di schiena
Wellness

Sintomi del mal di schiena

18 ottobre 2017 di Notizie

Com’è possibile prevenire il mal di schiena? Innanzitutto, è necessario conoscerne l’origine. Vediamo quali sono i sintomi più comuni e quale può essere la loro origine.