Prime stime: si calcolano tremila sfollati

Bologna

Prime stime: si calcolano tremila sfollati

Secondo la Protezione Civile gli sfollati sono circa tremila in tutta la zona dell’Emilia interessata dal sisma. La maggior parte dei terremotati sono nel modenese, circa 2500, i restanti 500 tutti in provincia di Ferrara. Dopo il vertice per l’emergenza che si è tenuto a Ferrara, in prefettura, Franco Gabrielli, il capo della Protezione Civile ha stabilito come priorità la dignità e l’accettabilità delle condizioni degli sfollati a partire da questa prima notte, mentre il presidente della regione Emilia-Romagna – Vasco Errani – ha affermato che verrà richiesta la dichiarazione di stato di emergenza nazionale, in accordo con Gabrielli.

Cecilia Cruccolini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*