Primi segni di esposizione alla muffa nera COMMENTA  

Primi segni di esposizione alla muffa nera COMMENTA  

La reazione del corpo agli allergeni può essere differente per ogni individuo. Tuttavia, una lista di sintomi generali può aiutare a localizzare con esattezza la fonte della reazione, come l’esposizione alla muffa nera. Essere capaci di identificare la muffa nera è molto importante per trattare e prevenire i sintomi.

Identificazione

La muffa nera, o Stachybotrys chartarum (atra) è di colore nero o verde scuro. Potrebbe essere viscida finché non si sarà asciugata in superficie. La muffa nera predilige i materiali a base di cellulosa, come cartongesso, pannelli del controsoffitto, carta da parati, moquette e isolamento.


Indizi

I primi segni che può presentare la muffa nera includono un odore di stantio e l’insorgere di problemi di salute, soprattutto respiratori, a seguito di un trasferimento in un nuovo edificio o in uno in cui si è verificato un allagamento.


Sintomi

Vi sono molti sintomi che conducono all’esposizione alla muffa nera. Generalmente non tutti i sintomi sono visibili e spesso cambiano nel corso del tempo. Sintomi che le spore della muffa nera sono entrate nell’organismo includono un aumento di problemi respiratori, continue infezioni dei seni nasali e mal di gola, sintomi influenzali, eruzioni cutanee, stanchezza, intorpidimento e formicolio, sudorazione notturna, occhi arrossati e bruciore degli occhi, sensibilità alla luce e dolore addominale.


Cause

Le zone con un alto tasso di umidità, bagnate o che sono state allagate, sono inclini alla crescita di muffa nera. Queste zone possono includere bagni, cantine e finestre. Anche le zone che sono state esposte a perdite dei tubi o buchi nel tetto sono vulnerabili.

L'articolo prosegue subito dopo


Prevenzione/Soluzione

Piccole quantità di muffa nera possono essere pulite con polvere sbiancante e acqua e sapone. Le quantità più estese dovrebbero essere pulite con candeggina o altri detersivi per le superfici dure. La muffa nera può essere prevenuta identificando le probabili zone di crescita e pulendo queste zone attentamente.

Avvertimenti

Una continua esposizione alle spore della muffa nera può portare ad un avvelenamento. La muffa quindi inizia a colpire il sistema nervoso, provocando mal di testa, vertigini, incapacità di concentrarsi e diminuita capacità di attenzione.

 

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*