Primo corso di metereologia in Sardegna

Sardegna

Primo corso di metereologia in Sardegna

Neve o non neve a Cagliari, questo è il dilemma! Come due anni fa sono tanti gli scettici e coloro che invece aspettano il grande evento! Perchè aspettare due click in rete avere delle valide previsioni del tempo? Meglio riuscire a prevederle da sè. Le associazioni Aloe Felice e Ambiente Sardegna, organizzano il 4 febbraio, il 1° corso base di Meteorologia ” Che tempo che fa – Diventiamo tutti meteorologi”.
Il corso basico teorico di meteorologia per principianti, si compone di due lezioni in classe di due ore ciascuna e due esterne in uscita su due colline di Cagliari.
Partendo dalle previsioni che vediamo tutti i giorni in TV, nei giornali ed internet, il corso si propone di dare alle persone i concetti base per la lettura delle carte meteorologiche al suolo, lettura delle immagini satellitari e della simbologia utilizzata dai media.
Gli argomenti trattati saranno i seguenti: zone di alta e bassa pressione, il barometro come strumento di previsione del tempo, la rosa dei venti.
I fronti e le perturbazioni atmosferiche.
Le nuvole: classificazione e comportamento.

Le nuvole raccontano.
Previsione del tempo; attendibilità delle previsioni meteorologiche e individuazione delle fonti attendibili: siti Internet e mass media in genere, i segni della natura.
Il corso prevede due escursioni meteo sulla collina di Sant’Ignazio e a Monte Urpinu, per decifrare le condizioni atmosferiche.
Ai partecipanti verrà consegnato il materiale didattico e alla fine del corso, l’attestato di partecipazione.

Appuntamento il 4 febbraio alle ore 17.00, al Lazzaretto di Cagliari, quartiere di Sant’Elia.

Per info e adesioni: 340.360.23.65 – redazioneap@gmail.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*