Primo Maggio in Piazza Grande COMMENTA  

Primo Maggio in Piazza Grande COMMENTA  

BOLOGNA – “Il lavoro non è una merce”: questo lo slogan di Cgil, Cisl e Uil per un Primo maggio particolarmente caldo, viste le ultime polemiche contro la riforma del lavoro.

Leggi anche: A Bologna, la mostra “Fogli Barocchi. Disegni bolognesi tra Seicento e Settecento”


La giornata di domani inizierà alle 9,30 con le Associazioni di Volontariato e delle Comunità Etniche che si sono date appuntamento davanti al Nettuno, mentre al Teatro Tenda, a partire dalle 10,00, Umberto Romagnoli – professore di Diritto del lavoro – terrà una lezione sul tema “Lavoro, Diritti, Legalità” insieme a Simonetta Saliera, Vicepresidente della Regione; interverranno anche i segretari di Cisl e Uil, Alessandro Alberani e Gianfranco Martelli.

Leggi anche: Roma: Spalletti, siamo una squadra vera


Dalle 18,30 sarà invece la musica a celebrare i lavoratori dal Palco Centrale. Apriranno il concerto i Vicolo Davì, a cui seguiranno le esibizioni di Nuju, Tremende, Fev e Daniele Biacchessi, Pestafango; infine, la performance degli Africa Unite.

Leggi anche

vladimir-luxuria-in-bianco
Bologna

Vladimir Luxuria vestita da sposa per Bologna Sì Sposa Autunno

Vladimir Luxuria, nei giorni scorsi, ha posato vestita sposa per Bologna Sì Sposa Autunno, la fiera che si tiene a Bologna. Vladimir Luxuria, da sempre molto attenta e partecipe dei diritti dei gay, ha posato in un abito in bianco al Contemporary Wedding dichiarando che tutti hanno il diritto di essere liberi e di sposarsi, a prescindere dall'orientamento sessuale. Vladimir Luxuria, ex politica e vip del mondo dello spettacolo, è stata invitata a partecipare al Contemporary Wedding, la fiera che mostra gli abiti da sposa per il giorno più bello e non ha esitato a esprimere la sua opinione nei Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*