Principe azzurro? Meglio il bastardo per 8 motivi

Sesso & Coppia

Principe azzurro? Meglio il bastardo per 8 motivi

Dimenticatevi del principe azzurro, ormai è stato rimpiazzato dall’uomo bastardo nelle fantasie delle donne perchè secondo un luogo comunque sono i “cattivi ragazzi” pieni di fascino di cui ci si innamora.

Capaci di far perdere la testa anche alla più insensibile delle donne con una storia stimolante ed eccitante in un primo momento, è garantita però una grande delusione finale.

Tra buongiorno mancati e promesse infrante, le donne comunque non riescono a non cadere ai loro piedi per 8 semplici ragioni:

  1. Sindrome da crocerossina – ogni donna si sa che sogna di riuscire a cambiare un uomo e trasformarlo nel perfetto esemplare maschile grazie al proprio amore. In questo caso però è tutta fatica sprecata.
  2. Il gusto della sfida – spesso più un uomo si comporta male più la donna lo desidera per qualche meccanismo nel cervello che le spinge a volerli conquistare a tutti i costi.
  3. Causano dipendenza – Anche quando una donna se lo impone con tutte le sue forze, si scopre essere troppo dipendente dal tira e molla che gli uomini bastardi provocano avendo capito il meccanismo.
  4. Fanno vivere momenti incredibili – il brivido, l’eccitazione sono emozioni forti che fanno sentire viva una donna e i bad boy sono bravi a toccare questi tasti.
  5. Ogni piccolo gesto d’affetto diventa grande – il romanticismo si sa che non è il suo forte e quando fa dei piccoli gesti d’affetto la donna li interpreta come dimostrazioni di profondo amore.
  6. Sono sexy – punto fine della discussione.

    Bello e dannato non vi dice nulla?

  7. Stimolano l’intelletto – sarà perchè sono complessi o sarà perchè fanno arrovellare il cervello alle donne ma basta poco perchè si improvvisino tutte esperte psicologhe per cercare di capirlo. In amor però vince la semplicità, se le cose sono complesse è perchè il bastardo non vi vuole
  8. Il fascino dell’anticomformismo – i bastardi sono visti come ribelli, trasgressivi e questo suscita fantasie sessuali nel genere femminile

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche