Problemi economici per Nintendo COMMENTA  

Problemi economici per Nintendo COMMENTA  

Nonostante sia tra i marchi più amati al mondo e nonostante la diffusione straordinaria delle sue console le cose per Nintendo non vanno per niente bene.


Non accadeva da 30 anni, ma il bilancio 2011/2012 dell’azienda giapponese ha visto un passivo record per un’azienda abituata a grandi sucecssi comemrciali: 400 milioni di euro.


Le ragioni di questo passivo sono diverse. Da un lato la concorrenza sempre più importante dei tablet e degli smartphone che cominciano a creare non pochi  problemi a chi produce console per giochi, ma non solo.

Ci sono anche altre ragioni per questo risultato negativo, come il taglio dei prezzi che Nintendo ha dovuto effettuare per 3DS e Wii e il rafforzamento dello Yen, la moneta giapponese, sui mercati.

Leggi anche

Come collegare hard disk esterno a Ps4
Tecnologia

Recupero dati: quanto costa ?

Ecco cosa fare per il recupero dati se abbiamo cancellato inavvertitamente dei file preziosi e i costi da sostenere se ci rivolgiamo ad un professionista. Il Recupero Dati è fondamentale se abbiamo cancellato delle foto Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*