Procedure di rianimazione idonee per pazienti bambini

Salute

Procedure di rianimazione idonee per pazienti bambini

La procedura di rianimazione CPR, per pazeinti in età da bambini, 1-8 anni, è simile al CPR per adulti con poche variazioni.

I soccorritori dovrebbero rimanere con il bambino, eseguire le procedure di CPR per due minuti prima di chiamare il 118. Inoltre dovrebbe utilizzare la parte vicina al polso della mano, o entrambe le mani, per eseguire delle compressioni toraciche concentrate sullo sterno, per circa un terzo della profondità del torace.

I Bambini sopra l’età di 8 anni dovrebbero ricevere la stessa tecnica di CPR di un adulto. I bambini sotto l’età di 1 anno dovrebbero essere strattonati e gli si dovrebbe gridare contro per verificare la loro reattività; dopodiché dovrebbero ricevere due respiri gentili e 30 compressioni toraciche, fatte con appena due o tre dita anziché la mano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche