Processo a Alberto Palladino, Casapound manifesta davanti al tribunale COMMENTA  

Processo a Alberto Palladino, Casapound manifesta davanti al tribunale COMMENTA  

Roma – É iniziato oggi il processo per Alberto Palladino, aderente al “Blocco Studentesco” accusato di aver partecipato all’aggressione di cinque rappresentanti del movimento giovanile del Pd.

Nello specifico, i reati contestati al Palladino sono di violenza privata aggravata, lesioni personali aggravate e detenzione di armi bianche. I fatti risalgono allo scorso novembre.

Palladino è stato riconosciuto dagli aggrediti. Per lui erano stati disposti gli arresti domiciliari. Un gruppo di aderenti a Casapound si è assembrato davanti al tribunale dove, si svolge il processo scandendo slogan e gridando l’innocenza dell’imputato, rivendicando la mancanza di prove.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*