Prodotti naturali per combattere l’acne

Guide

Prodotti naturali per combattere l’acne

Sfregate, lavate ed esfoliate invano, ma quel fastidioso problema di acne non andrà via, non importa quanti prodotti o farmaci comprate. Un consiglio: trattate la vostra pelle nello stesso modo in cui vorreste essere trattate voi… e cioè gentilmente. Invece di usare prodotti chimici pesanti, cambiate la vostra routine con trattamenti naturali che non irriteranno ulteriormente la vostra pelle.

Il trattamento ANTI

L’olio tea tree è un naturale antisettico anti-infiammatorio e combatte l’acne senza seccare troppo la pelle. Potete anche applicare l’olio tea tree puro come trattamento per le macchie direttamente sull’imperfezione oppure trovare un detergente organico contenente l’olio tea tree per detergere il viso giorno e sera.

DING DONG: L’acne se n’è andato!

Nessun segno di tritoni qui. L’amamelide è un astringente naturale che rimuove i residui e l’olio senza seccare del tutto la vostra pelle, minimizza anche i pori e riduce le infiammazioni.

Se non fosse per la sua natura verde, penso che la strega cattiva avrebbe una pelle da invidiare!

Faccia meringata

Le chiare dell’uovo sono un modo facile ed economico per combattere l’acne. Una semplice maschera con il bianco dell’uovo stringerà i pori e rimuoverà gli oli in eccesso dalla pelle. E questo non è l’unico beneficio che apportano alla pelle. Unite le chiare con la farina d’avena o la polvere di noci per creare uno scrub delicato. Aggiungete miele o limone per creare una maschera ringiovanente.

Un esfoliante delicato

Esfoliare fa bene, ma non bisogna esagerare, specialmente se si ha una pelle sensibile e tendente all’acne. Degli scrub troppo forti (con granelli troppo grandi) irritano la pelle causando più ricomparse. Con un leggero esfoliante alla farina d’avena, rimuovete le cellule morte che possono ostruire i pori. Se vi sentite creative, rovistate nel frigorifero e nella dispensa cercando miele e yogurt per rendere questa maschera ancora più forte.

Il mostro verde

Le proprietà minerali dell’argilla verde sono magiche: elimina le impurità della pelle e stringe i pori, e allo stesso tempo è un delicato esfoliante per le pelli sensibili e tendenti all’acne.

Vaporizzate la pelle del viso prima di applicare la maschera all’argilla verde, per aprire i pori e aumentare così l’effetto. E perché non provare con alcune fette di cetriolo sugli occhi per avere la piacevole sensazione di essere in una Spa?

Doppio effetto

Perché quella faccia? I limoni possono combattere l’acne e i segni che ne derivano. Applicate tamponando un po’ di succo di limone direttamente sulle zone infette del vostro viso per uccidere i batteri e liberarvi dei brufoli. Mischiatelo con la maschera che preferite per eliminare le cellule morte. Oppure aggiungete qualche goccia alla vostra crema idratante notte per illuminare il vostro incarnato. Dovete solo stare un po’ attente a evitare che il succo di limone vi vada negli occhi; in quel caso sciacquate subito il viso con acqua calda.

Viva la lavanda!

Molti oli devono essere diluiti, mentre la lavanda è l’unico olio che si può usare normalmente così com’è. Le sue proprietà antifungali e antisettiche riducono i segni dell’acne, calmando e minimizzando le infiammazioni, bloccando la ricomparsa.

Quindi potrete presto guardarvi allo specchio e dire “Ooh la la!”

Proteggere e idratare

Oltre a combattere l’acne, è fondamentale stabilire una routine giornaliera per la cura della propria pelle. La pelle troppo secca finisce per produrre più olio, creando così un ciclo di acne. Usate un idratante per il giorno e uno per la notte in modo da tenere la pelle idratata. E non dimenticatevi la crema per proteggervi dai raggi solari.

Paula Carvajal

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...