Profilo di una star: Taylor Swift

Guide

Profilo di una star: Taylor Swift

Taylor Swift è una delle più grandi star musicali del mondo.

Ha esordito nel 2006 e può vantare di aver avuto una delle più veloci ascese al successo di sempre. Ha iniziato da tradizionale artista country ed è stata capace di sfociare nel genere pop diventando una delle pop star più vendute al mondo. In questa breve retrospettiva esploreremo la sua carriera e ci chiederemo quale segreto si cela dietro questa fantastica cantante ventitreenne e cosa possiamo aspettarci da Taylor nei prossimi anni.

Taylor è una degli artisti che ha fatto la fortuna della casa discografica Big Machine Records e fu il suo omonimo album di debutto,“Taylor Swift”, che la rese famosa nel 2006. L’album, contenente musica country tradizionale ma anche alcuni elementi pop e rock, fu acclamato dalla critica in tutto il mondo e in poco tempo, il nome Swift cominciò ad essere di pubblico dominio. L’album presentava alcune tracce impeccabili come Tim McGraw”, “€œMary’€™s Song (Oh, my, my my)”, “€œPicture To Burn”€, “€œOur Song”€ e “€œTeardrops On My Guitar“€.

Taylor fu contenta del successo e delle lodi ricevute per il primo album ma il suo grande successo doveva ancora arrivare.

Dopo aver ricevuto numerosi premi negli anni successivi, il secondo album di Taylor, “Fearless”, uscì nel 2008. Sebbene contenesse alcune tracce country, fu proprio questo album e il primo singolo “Love Story” che portarono Taylor all’apice del successo nel mondo della musica pop. Grazie all’album Fearless, una delle più giovani star country diventò un’ icona pop a livello mondiale. Quando il suo terzo album, “Speak Now”, uscì nel 2010 fu chiaro che Swift si era allontanata dalle radici country visto che uno dei singoli, “The Story Of Us”, un brano pop-rock, divenne uno dei dei suoi più grandi successi.

Recentemente, Taylor ha continuato a seguire la strada pop-rock con il suo ultimo album “Red”. Il singolo più ascoltato di questo album uscito nel 2012, “We are never ever getting back together“€, è una canzone che mira chiaramente ai “teen” fan del pop e ai fan rock. Red è diventato il secondo album più venduto negli Stati Uniti dopo aver venduto un milione e mezzo di copie solamente nella prima settimana.

Nonostante Taylor abbia abbandonato le tradizionali ballate country che la resero famosa nel 2006, il suo nome è noto a tutti ed è sinonimo di moderne ballate pop-rock.

Al momento, Taylor si sta preparando per il “Red World Tour”, che la vedrà suonare sia canzoni dal tono più commerciale, sia alcuni dei successi meno recenti. Non c’è bisogno di ricordare che a 23 anni Taylor Swift ha già ottenuto un successo e una fama incredibili e che il suo futuro non potrebbe essere più luminoso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*