Profumo, niente tagli per quest’anno

Università

Profumo, niente tagli per quest’anno

Lo ha detto all’inaugurazione dell’anno accademico a Verona e lo ha ripetuto due giorni fa a Padova: per quest’anno niente tagli all’Università e alla Ricerca, solo stabilità.

Lo garantisce il ministro del MIUR Francesco Profumo (foto) e sottolinea anche che saranno recuperate risorse per il diritto allo studio attraverso un fondo che coinvolgerà sia lo Stato che le Regioni e forse anche l’Unione Europea, per un ammontare di 400 milioni di euro.

Il ministro ha inoltre richiamato il concetto di “autonomia responsabile”, coniato dal professor Ruberti nel 1989: gli Atenei dovranno quindi gestire le proprie risorse, compreso il multifondo proveniente dai vari enti, in modo oculato, in modo tale da poter far fronte a tutte le spese necessarie.

Fonte: AGI.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche