Progetto AgriTata: aperte le iscrizioni al nuovo corso di formazione COMMENTA  

Progetto AgriTata: aperte le iscrizioni al nuovo corso di formazione COMMENTA  

Inizierà a gennaio il nuovo corso per le Agritate, il servizio di assistenza all’infanzia in ambito domiciliare e rurale, ideato da Coldiretti e curato insieme alla Cooperativa Linfa Solidale. Avviato nell’ambito di un progetto sperimentale della regione Piemonte, è già pienamente operativo sia nel cuneese sia sul territorio piemontese e si rivolge alle imprenditrici agricole e rappresenta una preziosa opportunità di integrazione al reddito.

Dice Marcello Gatto presidente di Coldiretti Cuneo: “Il progetto mira a rispondere ad una richiesta di assistenza infantile, fortemente sentita sul territorio. In provincia di Cuneo, il servizio delle Agritate è già in funzione da alcuni mesi. L’Agritata è una persona adeguatamente preparata, che dopo aver seguito un corso di formazione e aver superato un esame abilitativo, acquisisce le conoscenze pedagogiche per offrire un adeguato servizio di educazione e di cura per i bambini, dai 3 mesi ai 3 anni, a casa propria, nel contesto di una azienda agricola”.

“Coldiretti non dimentica la sua connotazione sociale e attraverso servizi innovativi alla persona, cerca di sostenere nuove opportunità di integrazione al reddito per le imprenditrici agricole – continua il direttore di Coldiretti Cuneo, Bruno Rivarossa – . Il servizio Agritata è un nuovo modo di collocare il ruolo dell’agricoltura, soprattutto nelle zone che non garantiscono sufficienti servizi all’infanzia”.

La peculiarità del servizio è dare valore educativo al contesto domestico e a quello rurale; l’Agritata elabora un progetto educativo per ogni bambino, per promuoverne la progressiva autonomia nel rispetto dei suoi tempi e favorirne la socializzazione all’interno di un piccolo gruppo, in un ambiente familiare, alla scoperta dell’agricoltura attraverso il contatto con la natura.

L'articolo prosegue subito dopo

Le aspiranti candidate possono rivolgersi all’Ufficio Organizzazione – Area Sociale della Coldiretti, ovvero ai numeri di tel. 0171.447.287 e 0171.447348 per presentare l’iscrizione e ricevere ulteriori informazioni.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*