Programmare l’invio di un’email COMMENTA  

Programmare l’invio di un’email COMMENTA  

Molto spesso ci troviamo nella situazione di dover inviare una mail in un momento prestabilito ma di non poterlo fare perchè siamo impegnati a fare altro. La necessità comune diventa quindi quella di pianificare a priori l’invio di una mail, in modo che questa venga spedita un giorno specifico ad un’ora precisa.

Leggi anche: Come fare lo yoga in casa


Ma come fare a programmare l’invio di una mail?

Tutto dipende chiaramente dal tipo di programma utilizzato per la posta elettronica. Vediamo quindi quali sono i metodi di invio programmato con Outlook e Gmail.

Leggi anche: Come Compilare Modulistica Iscrizione SIAE Giovani


Invio programmato con Outlook

  • L’operazione è molto semplice. Una volta scritta la mail basta cliccare su opzioni presente nella scheda del messaggio e poi su altre opzioni.

  • Cliccare quindi ritarda consegna e poi su opzioni messaggio.
  • In opzioni di recapito spuntare la casella non recapitare prima di e selezionare quindi la data e l’ora desiderate.
  • Cliccare su invia e la mail sarà mantenuta in uscita fino al momento selezionato per l’invio.

Invio programmato con Gmail

  • Da Firefox o da Google Chrome aprire il sito www.rightinbox.com e cliccare su Install now. Si tratta di un’applicazione che viene installata sul pc e poi configurata su gmail per inviare le mail in modo programmato.
  • dopo aver scaricato e installato l’estensione, tornare sul vostro account Gmail dove si aprirà una procedura che vi guiderà nella configurazione del servizio.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Comparirà quindi il pulsante Send later accanto a quello di invio della mail.

Leggi anche

Ghirlande natalizie da colorare per bambini
Guide

Ghirlande natalizie da colorare per bambini

Quando arriva dicembre, ecco che i più piccoli hanno molta più mania di voler colorare Ghirlande Natalizie o Babbo Natale Oltre al desiderio di voler decorare l'albero di Natale e il presepe, bisogna anche decorare la porta di casa o le porte di ogni stanza con delle ghirlande natalizie. Non c'è bisogno di comprare altre decorazioni elaborate o ghirlande già pronte, ma è possibile disegnare o colorare dei favolosi cerchi di fiori  già pronte da ritagliare. Un compito importante per ogni bambino, se vuole far fare una bella figura nell'abbellire la porta di ogni stanza, personalizzandola con vari colori o disegni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*