Programmi per modificare foto dal Mac: i più venduti COMMENTA  

Programmi per modificare foto dal Mac: i più venduti COMMENTA  

fotoritocco

Ecco i migliori programmi per modificare foto dal Mac e rendere le foto dei vostri momenti più belli davvero senza difetti.

Sono diversi i programmi per modificare foto dal Mac ed effettuare dei fotoritocchi professionali in grado di eliminare alcuni difetti, sistemando a dovere i primi piani, migliorarne i colori e risaltare alcuni dettagli che ci interessano in modo particolare. Una volta tutte queste operazioni venivano effettuate grazie a Photoshop, ma oggi l’offerta sul mercato di programmi per modificare foto sono davvero tanti e i prezzi spesso sono anche abbordabili.


Fra i più economici per modificare foto con pc che usano sistemi Mac. Il primo che vogliamo segnalare è Pixelmator, un software davvero economico e che rappresenta il migliore compromesso fra qualità e prezzo. Si tratta di un’applicazione leggera e veloce, paragonabile come interfaccia alla migliore versione di Photoshop. Un software che dispone di soluzioni valide ed efficaci per migliorare la qualità delle foto, le saturazioni dei colori e modificarne a nostro piacimento riducendo difetti ed esaltandone le qualità.


Le soluzioni offerte da Snapheal e Aperture

Un altro programma molto consigliato per modificare foto è Snapheal, un programma in grado di offrirci soluzioni convincenti per applicare dei filtri alle nostre foto, mettendo anche a fuoco alcuni elementi della foto rispetto ad altri o addirittura creare immagini in bianco e nero con solo alcuni elementi a colori.


Ottima anche la scelta di Aperture, una soluzione chiaramente più professionale ma inevitabilmente meno a buon mercato. Un software che ci consente di modificare le foto senza distruggerne le qualità del file originale.

L'articolo prosegue subito dopo

Ottimo per lavorare con file di immagine con formato Raw e in possesso di un sistema integrato per caricare le immagini direttamente dal web o dai vari social.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*