Prorogato al 30 giugno 2013 il divieto d’uso dei neonicotinoidi

Attualità

Prorogato al 30 giugno 2013 il divieto d’uso dei neonicotinoidi

Il divieto d’uso dei neonicotinoidi, per la concia delle sementi di mais, in scadenza il 31 gennaio di quest’anno sarà prorogato fino al 30 giugno 2013. Il provvedimento annunciato dal Ministero dell’Agricoltura nell’ottobre scorso è stato confermato dalla Commissione Consuntiva sui prodotti fitosanitari.
Dicono Roberto Moncalvo e Bruno Rivarossa presidente e direttore di Coldiretti Piemonte “I nostri apicoltori ci hanno chiesto di sollecitare tale provvedimento. Quanto ottenuto non ci soddisfa appieno in quanto non è con le proroghe che si affrontano e si risolvono i problemi. Questa ennesima proroga costituisce un’anomalia rispetto all’attuazione del principio di precauzione che si applica con riferimento all’incertezza in merito a rischi relativi ad un periodo circoscritto di tempo, che ormai, si è invece dilatato a dismisura. Ciò ha creato difficoltà sia ai cerealicoltori che agli apicoltori, ancora in attesa di ricevere chiarimenti scientifici in merito all’esistenza effettiva di un nesso causa-effetto tra moria delle api e impiego di tale sostanze”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche