Proseguono le iniziative torinesi in difesa dell’articolo 18 COMMENTA  

Proseguono le iniziative torinesi in difesa dell’articolo 18 COMMENTA  

”In queste settimane massimo sara’ l’impegno di raccolta firme del Prc e della Fds unitamente al sostegno a tutte le forme di mobilitazione, proteste, scioperi messi in atto contro la cancellazione dell’articolo 18 – viene spiegato in una nota – ci sono tutte le condizioni per respingere questo attacco e far crescere un forte movimento di opposizione al governo Monti, il governo delle banche e della finanza”.


Lo scopo dei banchetti di raccolta firme organizzati dalla Federazione della Sinistra a Torino e provincia è la petizione in difesa dell’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori.

Nel passato fine settimana si sono tenuti quindici banchetti, ora al via anche comizi con l’intervento del segretario provinciale Prc/Fds Ezio Locatelli: avverranno in due luoghi simbolici, davanti all’azienda Fiat e in Val di Susa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*