Prospettive di lavoro nella green economy

Lavoro

Prospettive di lavoro nella green economy


Il settore della green economia potrebbe generare 5 milioni di posti di lavoro entro il 2020, questo è ciò che sostiene la Commissione europea che precisa che saranno poste in essere delle azioni chiave per creare opportunità lavorative nel settore di crescente interesse quale quello delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica.
Le prospettive di lavoro riguarderanno dapprima il personale più qualificato, ma in un secondo tempo anche le professionalità di medio livello.
Un altro settore in cui le prospettive lavorative sono in crescita è quello dell’Ict, cioè le tecnologie della comunicazione e dell’informazione, dove il fabbisogno di professionalità si incrementa di circa il 3% ogni anno. Anche in questo settore la Commissione Europea interverrà con le cosiddette azioni chiave per fare in modo di aver professionisti e lavoratori con le competenze adeguate.
Infine, secondo la Commissione europea, sarà il settore dei servizi sociali e dell’assistenza alla persona a creare occupazione in conseguenza dell’allungamento delle prospettive medie di vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche