Prostituta lo rifiuta perché troppo brutto, lui tenta di violentarla

Cronaca

Prostituta lo rifiuta perché troppo brutto, lui tenta di violentarla

20121013-091538.jpg

Crema – Evidentemente la prostituta protagonista di questa vicenda si riservava la selezione della clientela all’ingresso. Un uomo di origine pakistana aveva contrattato telefonicamente una prestazione con una prostituta colombiana.

L’uomo, giunto a casa della donna, si è visto rifiutare la prestazione perché – ha raccontato la vittima – era troppo brutto. L’uomo, vistosi rifiutato, ha prima esibito una banconota da 200 euro, rivelatasi falsa poi, ha spinto la donna in casa strappandole gli abiti di dosso.

In quel momento passava un’auto della polizia a sirene spiegate. Le sirene hanno spaventato l’aggressore, che è scappato. La donna ha avvertito gli agenti che in breve hanno rintracciato l’aggressore.

Certo, difficilmente la donna potrà ricevere altri clienti in cassa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...